Blog


Gli articoli che trovi in questa sezione trattano argomenti diversi e periodicamente ne troverai sempre di nuovi. Sono scritti per raggiungere il maggior numero di persone; la maggior parte degli articoli che trovi in internet sono spesso troppo complessi, per questo cercherò sempre di essere breve e chiaro nell'esposizione degli argomenti.

Stress e Dimagrimento

Grafico dell'andamento del peso di Andrea nei mesi dell'infortunio
Grafico dell'andamento del peso di Andrea nei mesi dell'infortunio

Come lo stress psicofisico incide sul nostro peso corporeo?

 

Ora senza addentrarci in aspetti più scientifici sappiamo che ci sono due effetti opposti di risposta allo stress, a causa di un’attivazione ormonale completamente differente si può sia ingrassare che dimagrire.

 

Quello che voglio raccontare qui è semplicemente un’esperienza diretta con un mio cliente, quindi un esempio pratico dell’effetto che lo stress può avere sul nostro corpo.

 

Andrea ha iniziato ad allenarsi e a seguire dei consigli alimentari con l’obiettivo di perdere peso (circa 20kg) e mentre nel tempo ha risposto bene all’allenamento in termini di prestanza fisica (forza e resistenza) il suo peso è cambiato di poco. Parlando con lui ho capito che era sottoposto ad un forte stress lavorativo che lo faceva letteralmente “uscire di testa” durante la giornata. L’allenamento lo faceva sentire molto meglio perché gli permetteva di scaricare molta tensione e rabbia ma non era ancora sufficiente ad invertire l’effetto dello stress (non ingrassava ma neanche dimagriva).

 

Sono passati dei mesi e la situazione restava invariata lui sapeva come mangiare ma gli effetti dello stress erano due:

  1. Difficoltà nella perdita di peso per effetto ormonale
  2. Difficoltà nella perdita di peso per desiderio e utilizzo di cibi carichi di carboidrati (capaci di creare un senso di relax e appagamento)

Andrea va in vacanza e… si rompe un legamento del ginocchio. "Bene" ora non può più fare attività fisica ed è costretto a casa dal lavoro. In questa situazione decide che l’unica cosa che può fare è seguire l’alimentazione che non è mai riuscito a seguire con costanza, vuoi per il tempo libero vuoi per la riduzione drastica dello stress ha iniziato a perdere peso. Quindi dopo alcuni mesi aveva perso 16kg. Ma… (Perché c’è sempre un ma) Risolto il problema al ginocchio è tornato a lavoro e indovinate? Sì è tornato ad ingrassare.

 

A parer mio l’effetto ormonale certamente esiste ma con la volontà giusta e seguendo la sua alimentazione Andrea potrebbe dimagrire ancora ma in certi momenti colto da rabbia e nervosismo preferisce e "crede" sia giusto ripagarsi con il cibo sbagliato che, associato allo stress accumulato lo porta ad ingrassare nuovamente. Quindi anche in questo come in molti altri casi ritengo che il fattore mentale/psicologico sia uno dei fattori principali che impediscono alle persone di migliorare la propria salute e forma fisica, fino a casi estremi di vero e proprio auto sabotaggio (è la persona stessa che adotta atteggiamenti che impediscono la riuscita dell’intento usandoli come “buone scuse”).

 

Da parte mia c’è disponibilità a parlare così da trovare insieme delle strategie che permettono di superare questi ostacoli!

 

Se ti riconosci nel caso sopra descritto oppure vuoi semplicemente chiedermi informazioni relative al mio lavoro puoi utilizzare il modulo qui sotto per inviarmi un messaggio!

leggi di più 0 Commenti